Print Friendly and PDF

STURLA A CANTA STURLA CANTA
Cuniolo - Vaccari Cuniolo - Vaccari
   

Caô më “primmô” vegni chi
Ti më devi sta vixin
Se me vegne da patï
Damme almenô in marsalin
Cose t’ê che ti vêu môï

Sôn apprêuvô a n’a cansôn
A cansôn da nostra squaddra
Damme o “primmô” fitô ô tôn
Bravô sirviô aguanta guanta

Stæ a sentì che sturla a canta

Sturla ô ciù bellô çë
Sturla ô ciù bellô mä
Mônte de fasce lì derë
Äia tutta profummä
Sturla ô ciù bellô niô
Crêuze fæte pe baxia
Eccô lì a cansôn da squaddra

Sturla ch’a ne fa cantä

Tutta nostra stà cansôn
Sciù cantemmôla in pittin
N’ha portòu l’ispirassiôn
Caô de meie e portôfin
Canta sturla ti gh’æ bôn

Nô ti devi ammià ciù n’zù
Se luzzù gh’è piedigrotta
Chi gh’è sturla e ninte ciù
Bravô sirviô aguanta guanta

Stæ a sentì che sturla a canta

Sturla ô ciù bellô çë
Sturla ô ciù bellô mä
Mônte de fasce lì derë
Äia tutta profummä
Sturla ô ciù bellô niô
Crêuze fæte pe baxia
Eccô lì a cansôn da squaddra

Sturla ch’a ne fa cantä

Caro mio tenore vieni qua
mi devi stare vicino
se mi viene da patire
dammi almeno un marsalino
cos’ai che vuoi morire

Sono appresso ad una canzone
la canzone della nostra “squadra”
dammi tenore presto il tono
bravo Silvio prendi prendi

State a sentire che Sturla canta

Sturla il più bello cielo
Sturla il più bello mare
monte Fasce lì dietro
aria tutta profumata
Sturla il più bel nido
viottoli fatti per baciare
ecco lì la canzone della “Squadra”

Sturla che ci fa cantare

Tutta nostra questa canzone
su cantiamola un pochino
ci ha portato l’ispirazione
Capo Mele e Portofino
canta Sturla che ci hai buono

Non devi guardare più in giù
se laggiù c’è Piedigrotta
qui c’è Sturla e niente più
bravo Silvio prendi prendi

State a sentire che Sturla canta

Sturla il più bello cielo
Sturla il più bello mare
monte Fasce lì dietro
aria tutta profumata
Sturla il più bel nido
viottoli fatti per baciare
ecco lì la canzone della “Squadra”

Sturla che ci fa cantare