Print Friendly and PDF

SERENATELLA PROIBITA
Cherubini - Schisa
   

Chitarre stasera sonando
Ritrovan un’accordo giocondo
Chi dorme si sveglia sognando
La notte ci invita ad amar

Brillano le stelle nel chiaror
Fremono le corde col mio cuor

Voglio cantar voglio destar
Chi non risponde
E bello amar quando
L’amor non si nasconde

Cogliere nel tuo giardino
La piu bella rosa tra le rose spine
Suggere tutto il profumo
Chi sara’ geloso trovera le spine

Chi mai saprà qual’è il color delle sue chiome
Felicità, felicità questo è il suo nome
Diglielo che son felice diglielo ma sottovoce
Serenatella la vita e brutta se mi manchi tu

Son mute e deserte le strade
Chitarra nessuno ci vede
La luna pettegola ride
Si sente un sospiro salir

Lasciala al vento dileguar
Fremono ma senza sospirar

Voglio cantar voglio destar
Chi non risponde
E bello amar quando
L’amor non si nasconde

Cogliere nel tuo giardino
La piu bella rosa tra le rose spine
Suggere tutto il profumo
Chi sara geloso trovera le spine
Chi mai saprà qual’è il color delle sue chiome
Felicità, felicità questo è il suo nome
Diglielo che son felice diglielo ma sottovoce
Serenatella la vita e brutta se mi manchi tu