Print Friendly and PDF

A RÔNDA LA RONDA
Bozzo - Vaccari Bozzo - Vaccari
   

Se fà scù-o son finìe
e fadighe da giornà
chi l’è stanco finalmente
pêu tranquillo riposà
cô bon tempo và i galanti
verso o Lidu a passegià
chi stà ao fresco in scià terassa
chi và ao cine, chi a pescà

Ma stasseia ghe a “squaddra” de ronda
gente, gente arvì tutti i barcòin
ch’a ve porta in saluto in scè l’onda
de ciù belle nostrann’e cansoin

Bonnaseia Bonnaseia
cose belle ommi e donne
zoeni e zoene, nonni e nonne
e in pensiero a chi l’è lontan
se qualcosa v’aççimenta
pe stasseia no penseghe
a-e magagne crussi e bèghe
gh’aveì tempo ancon doman

Ciuttosto ammiæve a lunn’a
ch’à risplende gianca in çë
e adaxo adaxo tutto o mä
o brilla comme argento

Bonanôtte Bonanôtte
bon riposo figge belle
dormì quiete sott’a e stelle
assonandove l’amö
Bonanotte Tanta paxe
dixe a “squaddra” a tutti quanti
mentre in gio tutto taxe
aspetando u primmo sü

Si fa scuro son finite
le fatiche della giornata
chi è stanco finalmente
può tranquillo riposare
con il buon tempo van i fidanzati
verso il Lido a passeggiare
chi sta al fresco sul terrazzo
chi va al cinema chi va a pescar

Ma stasera c'è la "squadra" di ronda
gente aprite tutte le finestre
che vi porta in saluto sull'onda
delle più belle nostrane canzoni

Buona sera buona sera
cose belle uomini e donne
giovani e ragazze nonni e nonne
e un pensiero a chi è lontano
se qualcosa vi tormenta
per stasera non pensateci
alle magagne, crucci e liti
avete tempo ancora domani

Piuttosto guardatevi la luna
che risplende bianca in cielo
e piano piano tutto il mare
brilla come argento

Buona notte buona notte
buon riposo ragazze belle
dormite quiete sotto le stelle
sognandovi l'amore
buona notte tanta pace
dice la "squadra" a tutti quanti
mentre in giro tutto tace
aspettando il primo sole