Print Friendly and PDF

O SCARMO LO SCALMO
Anonimo
   

Al chiaro delle stelle mentre si facea all’amore
Sei bella tra le belle regina dell’amor
Prendi lo scarmo e piantalo getta il tuo remo in mare
E sulla sponda poggialo andiamocene piano piano piano pian

Boh dio come e’ crudele quando tu m’ingannavi
Bella tu non pensavi al mio sincero amor
Prendi lo scarmo e piantalo getta il tuo remo in mare
E sulla sponda poggialo andiamocene piano piano piano pian

Oh dio che vento gelido non posso piu vogare
La barca e tutta umida e l’acqua di questo mar
Prendi lo scarmo e piantalo getta il tuo remo in mare
E sulla sponda poggialo andiamocene piano piano piano pian

Oh piano pian